L’on. Fabio Porta presenta alla Camera dei deputati il libro di Antonella Rita Roscilli “Zélia Gattai e a Imigração Italiana no Brasil entre os séculos XIX e XX”

Lunedì 24 giugno 2024, ore 17.30-18.30
Sala stampa della Camera dei Deputati, Via della Missione 4
(Comunicato stampa – 20 giugno 2024) – Pubblicato dalla casa editrice dell’Università Federale di Bahia (Edufba), il libro di Antonella Rita Roscilli, biografa di Zélia Gattai Amado, presenta la biografia completa della celebre scrittrice brasiliana di origini italiane, ripercorrendo la sua vita dall’infanzia e adolescenza a São Paolo fino alla sua unione con il famoso scrittore Jorge Amado, di cui fu moglie per 56 anni. Zélia Gattai, figlia e nipote di emigranti italiani, ha conservato per tutta la vita i valori e le tradizioni dei suoi antenati, divenendo una rinomata memorialista.
Il libro dedica il primo capitolo alla emigrazione italiana e ad alcuni episodi significativi della nostra emigrazione, come quello degli “Schiavi Bianchi” e della Colônia Cecília, riscattando anche la memoria di personaggi dimenticati, tra cui l’italiano Oreste Ristori.
L’opera, arricchita dalle introduzioni della Prof.ssa Evelina Hoisel, dell’On. Fabio Porta, del Prof. Roberto Vecchi e della poetessa Myriam Fraga, offre ai lettori un’analisi dettagliata del contesto storico e sociale in cui si verificarono le partenze e gli arrivi degli emigranti italiani, tra il secolo XIX e XX, offrendo così un ulteriore valore aggiunto al già prezioso contenuto.
La presentazione si tiene nell’ambito nelle celebrazioni del 150° anniversario dell’emigrazione italiana in Brasile, promosse anche in Italia dal deputato Porta, eletto dalle comunità italiane dell’America Meridionale e Presidente della Sezione di Amicizia Interparlamentare Italia-Brasile, per dare valore ai profondi legami storici e culturali che uniscono i due paesi.
Il libro, ancora inedito in Italia, offre l’occasione per approfondire temi di grande rilevanza storica e culturale, nonché per riscoprire le radici italiane in Brasile attraverso le parole e le esperienze di Zélia Gattai.
Ne discuteranno insieme al deputato Fabio Porta: Renato Mosca de Souza, Ambasciatore del Brasile in Italia, San Marino e Malta; Giorgio de Marchis, Docente di Letterature portoghese e brasiliana, Direttore del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, Università Roma Tre; Norberto Lombardi, Direttore Collane “Quaderni sulle migrazioni”, “Reti”, “I Memoriali”, Cosmo Iannone Editore, e l’autrice Antonella Rita Roscilli.  Modera l’incontro: Gianni Lattanzio, Segretario generale ICPE (Istituto Cooperazione Paesi Esteri).
→ Nell’ambito della presentazione verrà mostrato uno stralcio del Dvd che accompagna il primo libro su Zélia Gattai Amado scritto nel 2005, da Antonella Rita Roscilli, in occasione dei 90 anni della memorialista, e ancora inedito in Italia: “Zélia de Euà rodeada de estrelas”, pubblicato in Brasile dalla casa editrice “Casa de Palavras” (FCJA).  Nel Dvd Zélia racconta la storia dei suoi familiari, emigranti italiani, esalta l’importanza di salvaguardare le radici, grazie alle quali decanta a memoria proverbi e poesie, in italiano e in dialetto veneto e toscano. Il progetto grafico del Dvd é di Maria João Amado, le registrazioni a cura di João Jorge Amado e Maria João Amado. La copertina è dell’illustre artista Carybé, come quella del libro.

¡Gustar Y Compartir!